CIVO: 14.11.2010 PRIMO CROSS DEI CECK

 

CIVO: LA PRIMA EDIZIONE DEL CROSS DEI CECK  PASSA L’ESAME CON MOLTI TALAMONESI A PRIMEGGIARE.

Trecentocinquanta atleti hanno tagliato il traguardo della prima edizione del cross dei Ceck, organizzato dalla societa’ Santi Nuova Olonio, valida come ultima prova del campionato provinciale di cross 2010 .

Numeri ancora importanti a dimostrare lo stato di buona salute in cui versa il movimento provinciale valtellinese.

Fortunatamente dopo 4 domeniche passate sotto la pioggia, questa, ha arriso agli organizzatori  non riversandosi sugli infreddoliti atleti .

Come al solito nutrita la truppa dei più giovani, gli esordienti, che hanno aperto i giochi con le loro prove. Vittoria nei B-C per Nana Gabriele del Lanzada tra i maschietti e di Anna Tosarini del GP.Santi Nuovo Olonio nella categoria femminile.

Nelle esordienti, sui 600 mt  doppietta talamonese con Alessia Fognini a precedere la compagnia Chiara Cirelli e Elena Gianola del Lanzada.

Nei pari età maschile, un diavolo rosso, Simone Tarchini innanzi ai bianco- azzurri, Federico e Tommaso Gusmeroli.

Le distanze si allungano con la partenza della categoria ragazze, con dominatrice assoluta la portacolori della Morbegno, Beatrice Seidita, che distanza da subito la avversarie e chiude con un buon vantaggio. A livello maschile a spuntarla è stato l’atleta del Lanzada  Nicholas Corlatti.

Due assoli per le categorie cadette e cadetti, con la gerolese Alessia Zecca, ad imprimere da subito un ritmo impossibile per le sue avversarie, emulata nei maschi dall’atleta della Andera Rodolfa che lascia alle sue spalle Zoanni e Masolini della Valchiavenna.

Due giri impegnativi da 1600 metri per la categoria assoluta e master femminile con la nazionale Gaggi a guadagnare da subito la testa della competizione. Alle sue spalle Maura Trotti e la giovane Chiavennasca Mabel Tirinzoni a lottare per il podio con Cinzia Zugnoni leggermente più distanziata.

Nulla cambia nella seconda tornata con vittoria assoluta e di categoria per Alice Gaggi, innanzi a Maura Trotti e la Tirinzoni, prima tra le junior.

Cinzia Zugnoni vince la categoria MF40, mentre Sara Lhanour primeggia nelle allieve. Nelle MF35 la Morbegnese Alessandra  Schiantarelli a precedere la Talamonese Daniela Ciaponi mentre nelle MF45 la migliore è Michela Trotti.

Volata per la categoria MF50, vinta da  Mara Ciaponi del Talamona su Marina Testini del Santi.

Ultime due categorie , la MF55 e MF60 andate rispettivamente alla gerolese Martina Biancamaria e la Chiavennasca Zita Rogantini.

Già pronti sulla linea di partenza il nutrito gruppo dei maschi, impegnati sui 4 giri di un interessante e selettivo percorso, scivoloso in alcuni tratti.

Volpi, Peyronel, Triulzi, Leoni subito davanti a cercare le posizioni migliori e Della Torre, invece, a guadagnare poco alla volta la testa della corsa.

Lungo il serpentone fino alla vittoria in 21’23’’ per l’Ardenense della Valgerola Francesco Della Torre che lascia l’onere di giocarsi la seconda piazza al Morbegnese Leoni, primo tra le promesse, ed al compagno G.Luca Volpi che si vede risucchiare proprio a pochi metri dall’arrivo.

Triulzi, quarto assoluto è il migliore negli M35 a precedere Ivano Paragoni vincitore nella categoria M40.

Negli M45, dominio del milanese Oscar Barletta, decimo assoluto.

Nella categoria M50 vittoria del presidente del team Valchiavenna, Eugenio Panatti, negli M55 vince Aurelio Mazzoni del Talamona mentre negli M60 a primeggiare è Luciano Capitanio . Faggi Giulio del Morbegno è il migliore negli M65 mentre il bellanese Giuseppe Boschi primeggia negli M75.

Ultima prova della giornata, riservata alla categoria allievi sui 4200 mt, con gara condotta a lungo dal talamonese Mirko Bertolini ma conclusa in volata a favore del longilineo Manuel Frate del Piateda. Terzo il diavolo rosso Fabio Bulanti.

Per le società, a livello giovanile femminile la spunta il G.P. Valchiavenna, mentre a livello maschile, il Morbegno primeggia.

Nella categoria assoluta femminile vince la Valgerola mentre nei maschi primeggia il Morbegno.

Nell’ultima categoria, quelle dei master femminile e maschile la Valgerola ha la meglio sul Morbegno e  sul GP Santi Nuova Olonio. 

 

 

 

LEGGI LA CLASSIFICA: 14 NOVEMBRE 2010 CIVO, 1° CROSS DEI CECK (136.64 kB)

Melano

 

 

FOTO DELLA SETTIMANA

IL GP TALAMONA SI CONGRATULA CON ELISA SORTINI CAMPIONESSA EUROPEA DI CORSA IN MONTAGNA. BRAVISSIMA ELISA

MALUGANI TALAMONA