24 OTTOBRE TROFEO VANONI MORBEGNO

alt 

   

TROFEO VANONI : 

ARCHIVIATA L’EDIZIONE 2010 CON 650 ATLETI AL TRAGUARDO E BUONI RISULTATI DEI TALAMONESI.

                                                                                    

  

Uggioso il tempo meteorologico che non ha comunque impedito ai nostri angeli Bianco-Azzurri di ottenere ottime prestazioni al trofeo Vanoni 2010, che sempre più ha dimostrato di essere la manifestazione di corsa in montagna con più partecipanti e più seguita del panorama nazionale.

Ottima la macchina messa in moto dalla navigata equipe morbegnese che ha saputo portare ai nastri di partenza atleti provenienti da tutta Europa.

Manifestazione che ha visto nella mattinata confrontarsi le giovani leve impegnate nel mini Vanoni e a chiudere la mattinata la gara internazionale femminile con 51 atlete classificate provenienti da 7 nazioni diverse.

Buone prestazioni dunque già agli albori con le esordienti, capitanate da Alessia Fognini , vincente e trascinatrice delle compagne, Chiara Cirelli e Iris Strigiotti giunte 3^ e 5^.

Bravissimo anche Federico Gusmeroli che si arrende solo di fronte al chiavennasco  Masolini.

Nella categoria ragazze la nostra rappresentante, Alessia Gusmeroli ad un soffio dalla top ten con l’undicesima piazza.

Nei pari età maschili, con il dominio camuno giunge il 20° posto di Davide Gusmeroli, il 27° di Piaciugo Matteo Zugnoni e il 28° di Simone Galatioto.

Categoria Cadette all’insegna nuovamente della Valle Camonica ed un plauso comunque per Anita Luzzi che riesce a concludere  la sua prova.

Andrea Della Rodolfa il migliore dei cadetti con Riky Vola e Lele Perlini a gustarsi la passerella di Via Vanoni.

Ultima prova della mattinata per la categoria giovanile, con la categoria allievi con Mirko Bertolini a fare la voce grossa in salita e a vedersi scavalcare in discesa dalle lunghe leve di Manuel Frate del Piateda e nel finale, costretto a cedere anche al rusch finale del campione italiano Micheal Monella.

Quarta piazza conclusiva per la nostra societa’, per somma di punti con la vittoria andata ai diavoli rossi del Morbegno.

Alle ore 11.00 il via alla gara femminile junior-senior-master con la favorita la polacca Mariola Sajda a non deludere la attese. Seconda piazza per l’inglese Jackson Pippa a spuntarla su Cristina Scolari e quarta Alice Gaggi.

Nutrita la truppa talamonese con Cristina Bonacina 16esima seguita al 22esimo posto da Mara Ciaponi e 23^ Elisa Sortini.

Daniela Ciaponi è 32^, Elisa Tocalli, incappata in una brutta caduta, giunge 34esima seguita ad una mangiata di metri da Monica Vauthier. Quarantesima piazza di giornata per Katia Bertola.

Neanche il tempo di gustarsi un frugale pranzo ed eccoci nuovamente in clima agonistico; i primi frazionisti delle 127 staffette  sono già pronti sulla linea di partenza. Superiorità assoluta in prima frazione del francese Rancon che ipoteca la vittoria finale con un sensazionale 29’12’’.

Diciottesima la prima staffetta talamonese con Teto Silvani,in 33’53’’, a dare il cambio al compagno Rosina. Ben 14 le terne che abbiamo messo in campo per l’edizione 2010.

Alessandro Gusmeroli il migliore dei nostri secondi  frazionisti con 34’14’’.

Via libera per la Francia che vincerà con ampio vantaggio sulle Valli Bergamasche e la Recastello Radici Group.

Quindicesima la prima staffetta Bianco-Azzurra con Melano Fracassi a ricevere il cambio da Mirko Rosina e a concludere la sua fatica in 32’14’’.

Via via si susseguono gli arrivi, con le sfida nella sfida tra le nostre compagini, a suon di pizza e aperitivi.  Ventottesima la terna con Guido Rovedatti, mentre gli  over 40 con Aurelio Mazzoni sono 30esimi.

Ciaponi Alan traghetta i compagni Sciani e Torri al 32° posto , Massimo Gusmeroli con Tugneta Enea e Marzio Fognini al 45esimo posto a precedere di poco la terna di Robertillo Luzzi, deluso dalla sua prestazione e comunque lieto di pagare una pizzetta agli amici quarantenni.

Bergamo Francesco Bergamaschi è 55° , seguito dal compaesano Roberto Gusmerini al 59esimo posto. Elio Folini chiude in 67^ piazza mentre Matteo Lorenzoni chiude 79esimo. Il capitano Costante Ciaponi prende per mano i quasi neofiti Davide Perlini e Sandro Colturri e tagliano il traguardo al 91esimo posto. Tirinzoni Gabriele è 102esimo, mentre Marco Vauthier conclude il suo primo Vanoni al n° 104. Centoundici per Maurizio Magni che è bravo a lasciarsi alle spalle ancora molte staffette.

Ora per molti atleti giunge il meritato riposo ristoratore che servirà  mitigare le stanche membra affaticate dalle numerose e impegnative competizioni 2010. Per molti invece, che vedono nell’inverno la loro stagione migliore, sono già pronti i cross a partire da quello di Lanzada e Civo.

 

MELANO

 

LEGGI LE CLASSIFICHE :

 

24 OTTOBRE 2010 MINI VANONI GIOVANILE (27.81 kB)   

                                            

24 OTTOBRE 2010 TROFEO VANONI FEMMINILE (18.24 kB)

                                          

24 OTTOBRE 2010 TROFEO VANONI STAFFETTA MASCHILE (39.42 kB) 

 

24 OTTOBRE 2010 TROFEO VANONI INDIVIDUALI MASCHILI (57.59 kB)

 

 

 

 

    

FOTO DELLA SETTIMANA

IL GP TALAMONA SI CONGRATULA CON ELISA SORTINI CAMPIONESSA EUROPEA DI CORSA IN MONTAGNA. BRAVISSIMA ELISA

MALUGANI TALAMONA