GIIR DE LA GESA , BEMA, FIORELLI E FRACISCIO

 GIIR DE LA GESA 29 LUGLIO :

6 TALAMONESI AL TRAGUARDO 

 

 

 alt

 

FRACISCIO-ANGELOGA:

BEL SECONDO POSTO PER TETO SILVANI

        alt

CAMMINATA DI BEMA : PANIGA CONCEDE IL BIS E LA BONACINA SUPERA LA TROTTI

 

  alt

     

 

 

TROFEO FIORELLI : 

CALIAMO IL POKER AL TRAGUARDO

 

 

                      

             

    

          alt

       

 

 

 

 

 

 

CAMMINATA DI BEMA:

 

Edizione 2010 con centocinquantaquattro atleti che hanno corso i 6,5 km dell’impegnativa ma scorrevole camminata nella Valle del Bitto, organizzata dalla locale proloco bemina.

Molte famiglie a camminare sulle irte salitelle e numerosi corridori a cercare di macinare i km nel più breve tempo possibile, con il vincitore dell’edizione 2009, Oscar Paniga, messo a dura prova dall’allievo del GP Talamona, Mirko Bertolini che nel tratto in asfalto che portava al GPM, ha messo in fila dopo 12’18’’,  sia il portacolori del Santi che i due compagni di squadra Ciaponi Fabio e Fracassi Dario. A livello femminile, partenza a razzo per Michela Trotti, dominatrice dell’edizione 2009 con Cristina Bonacina del GP Talamona a rosicchiarle metro dopo metro fino a raggiungerla proprio prima della salita lunga asfaltata.

Discesa a razzo per il diciassettenne di Ardenno che distanzia i diretti inseguitori di alcuni secondi . Nel secondo gruppetto , il padrone di casa Bepy Buzzetti controllava la quinta piazza dal ritorno del milanese Barletta e dall’amico Danilo Lombella.

Finale tutto in crescendo per Oscar Paniga che giunto nell’abitato di Bema , ricuciva lo strappo e allungava decisamente per giungere sul traguardo dopo 24’28’’. Bel rush conclusivo per il secondo posto, con il vice campione italiano M50 Fabio Ciaponi che lancia la volata sulla salita conclusiva con Mirko Bertolini per nulla intimorito, cambia decisamente il paso lasciando il compagno di sasso ed involandosi con un brillante crono di 24’37’’. Ciaponi chiude in 24’45’’ , mentre  Dario Fracassi, migliora notevolmente il 26’17 del 2009 portando il suo crono a 24’49’’. Quinto Bepy Buzzetti in 26’30 seguito da Franco Barletta in 27’10’’con maglia santi  che distanzia il diavolo rosso Lombella che chiude 7° in 27’27’’. Il Talamonese Gianni Cerri corre sui tempi del 2009 e fa sua l’ottava piazza in 27’30’’. Il locale Pierangelo Sutti è 9° in 28’16’’ e decimo chiude Martino Palmieri GS Santi dopo 28’47.

A livello femminile, buona la prova della Talamonese Cristina Bonacina che allunga decisamente sulla morbegnese  Michela Trotti, presentandosi al traguardo con un minuto di vantaggio; 30’19’’ per la Bonacina, 31’15 per Michela Trotti. Terza piazza per Ciaponi Daniela del GP Talamona con il crono di 34’39, seguita a ruota dalla giovanisiima figlia, Chiara Cirelli,  classe ’99 che con 36’39’’ precede la locale Silvia Buzzetti che guadagna la quinta piazza dopo 38’58’’.

Numerosi Angeli bianco–azzuri hanno approfittato della bellissima giornata per fare un salutare allenamento ed oltre ai già citati , anche Giordano Gusmeroli che fa sua la 17^ piazza in 30’48’’. Il capitano Costante Ciaponi guadagna la 23esima piazza in 32’48’’ ed appena dietro giunge Matteo Lorenzoni in 32’49’’. Peccato per l’infortunio di Elena Luzzi, incappata in una brutta distorsione nel tratto di discesa nel sentiero forestale, proprio quando lottava per la terza piazza.

Silvano Mazzoni è 36° in 39’55 con il giovanissimo Matteo Luzzi in 39esima piazza con 40’41’’. L’albatros Robertillo Luzzi dopo un tratto a fare da scerpa alla zoppicante Elena, suda 2 camicie per rientrare sul pargoletto e chiudere mano nella mano. Enrico Villa è 49esimo con un tempo di 47’29’’. Zuccalli Giuliana  con 1h esatta è 74^ assoluta mentre l’altro erede della dinastia Luzzi, quel biondino di Simone, trascina la mamma Elena Poetto al 90° dopo 1h07’38. Duca Paola e Monica Spini sono rispettivamente 96 e 97 e Martina Fracassi con Silvia Ciaponi al 105 e 106esima piazza .

Altra coppia talamonese per la 145 e 146esima posizione con Vittorina Colombi e Wilma Zuccalli. Stefania Lanza chiude l’elenco dei talamonesi al 154 posto finale.

 

LEGGI LA CLASSIFICA DI BEMA 2010:  01 AGOSTO 2010 CAMMINATA DI BEMA (2.43 MB)

 

 

FRACISCIO-ANGELOGA:

 

Già  da alcuni anni anche la prova di Fraciscio ha perso la denominazione di gara competitiva Fidal, ma gli affezionati a questa dura competizione non hanno tradito gli organizzatori e numerosi competitivi si sono ritrovati per tentare di battere il record di Ratti di 28’55’.

Vittoria 2010 ad appannaggio dello specialista Davide Panzeri in 31’14’’, alle sue spalle sfida tutta  in famiglia per il nostro Stefano Silvani che con il tempo di 31’41’’ precede di un soffio il nipote Erik Panatti . Al nono posto il neo sposo Mirko Rosina in 33’57’’. Evidentemente la calda giornata ha influenzato non poco le prestazioni.

A livello femminile la vittoria è andata all’atleta di Chiuro,  Ivonne Martinucci, che chiude in 39’27’’, precedendo Maria Rosa Pighetti in 40’31 e l’azzurrina junior Mabel Tirinzoni in 40’48’’.

 

LEGGI LA CLASSIFICA DELLA FRACISCIO2010: 01 AGOSTO 2010 FRACISCIO-ANGELOGA (16.16 kB)

 

TROFEO FIORELLI :

Edizione 2010 con record sia a livello maschile che femminile. Tommaso Vaccina in 1h 20’’28 e Raffaella Rossi, 1h40’23 iscrivono il loro nome nell’albo d’oro.

Paolo Fascendini è il più veloce dei nostri portacolori, giungendo al 40° posto con il crono di 1h50’51’’. Il compagno Davide Perlini è 61° con il tempo di 2h07’11. Raffaele Conforti giunge 71esimo dopo 2h11’22, precedendo lo zio di Paolino, Alberto Salini, che chiude la sua sgroppata in 2h16’13.

 

LEGGI LA CLASSIFICA DEL FIORELLI 2010:  01 AGOSTO 2010 TROFEO FIORELLI (14.56 kB)

 

 GIIR DE LA GESA:

Serata assai freschina invece quella che abbiamo trovato giovedi 29 luglio  a Chiesa Val Malenco in occasione dell’ottava edizione della notturna “ non competitiva “ . Di non competitiva però c’era solo il ristoro post gara a base di nutella e thè caldo, infatti,  a livello femminile, impegnate sui 3,8km, erano presenti buoni nomi del mezzofondo nostrano e di fuori provincia mentre a livello maschile, sui 4,6km, l’uomo da battere era il milanese d’adozione Alessandro Ruffoni già recordman della corsa con l’ex poliziotto Sutti , Zanaboni e Zugnoni scomodi avversari.

Record nella prova in rosa per Alice Gaggi che toglie a Cristina Scolari il miglior tempo di 13’22 portandolo a 13’19’’. Tre Talamonesi impegnate nella breve ma impegnativa cavalcata con Cristina Bonacina che giunge al nono posto in 15’28’’ e le sisters Duca…Martina ed Eleonora a chiudere la loro fatica dopo 20’43.

Un augurio a Martina di recuperare in fretta la forzata “vacanza” al San Raffale.

Alle 21 tutto pronto per i 6 giri riservati agli  “Elite” con Mattia Sottocornola a provarci almeno nei primi giri. Più attardati il duo Mirko Bertolini e Melano Dario Fracassi . Gara dunque vinta da Ruffoni in 13’58’’. Mattia giunge 12esimo, dopo 15’55’’, faticando assai nel finale, mentre Dario guadagna alcuni metri su Mirko negli ultimi 2 giri e chiude 13° in 16’ 00’’ seguito a 7’’ dall’allievo Bertolini.

 

LEGGI LA CLASSIFICA DI CHIESA:  29 LUGLIO 2010 GIIR DE LA GESA (64.86 kB)

 

melano

 

 

 

 

 

FOTO DELLA SETTIMANA

IL GP TALAMONA SI CONGRATULA CON ELISA SORTINI CAMPIONESSA EUROPEA DI CORSA IN MONTAGNA. BRAVISSIMA ELISA

MALUGANI TALAMONA