8 MAGGIO : PISTA A CHIAVENNA

  

          

ATLETICA LEGGERA SU PISTA

PARTONO I PROVINCIALI CON LA GARA DI CHIAVENNA

 

      


   

Ben 250 atleti si sono dati appuntamento a Chiavenna sabato 8 maggio per la prima prova dei campionati provinciali su pista organizzata come sempre in modo impeccabile dai dirigenti del Gruppo Podistico Valchiavenna.

In programma le gare sugli ostacoli alti ed alcuni concorsi. Buoni alcuni risultati con alcuni tempi di livello. Tra gli esordienti doppietta per Tommaso Gusmeroli (Talamona) che si è imposto nei 40 ostacoli in 7”5 davanti a Simone Tarchini (Morbegno) e Marco Della Rodolfa (Lanzada) mentre nel lancio del Vortex ha vinto con m. 37,72 davanti allo stesso Simone Tarchini e Sebastiano Angelini (Morbegno). Bis anche tra le esordienti femminili con Alessia Fognini (Talamona) che ha vinto i 40 ostacoli in 7”6 seguita da Elena Gianola (Lanzada) e Alessia Zanetti (Valchiavenna) e Iris Strigiotti (Talamona) terze, mentre nel lancio del vortex si è imposta lanciando a m. 28,25 davanti a Beatrice Masa (Valchiavenna) e Iris Strigiotti (Talamona). Tra i ragazzi ha dominato Matteo Giordano (Bormiese) vincendo i 60 ostacoli con un buon 10”7 seguito da Pietro Martelletti (Valchiavenna) e Nicolò Mascarini (Piateda) e il getto del peso con un ottimo 12,03 davanti a Matteo Ruffoni (Valgerola) e Manuele Presazzi (Lanzada). Nella categoria ragazze vittoria per Rosita Moretti nei 60 ostacoli con il bel tempo di 10”7, seguita da Cristina Masa  e Lisa Vescovo tutte del Lanzada. Negli 80 ostacoli cadette successo per Rachele Bongiolatti (Piateda) con 15”4, seguita da Ester Giordani (Lanzada) e Ylenia Rotalinti (Piateda), mentre il giavellotto va a Fulvia Ruffoni (Morbegno) con m. 16,42 davanti a Ylenia Rotalinti (Piateda) e Ester Giordani (Lanzada). Tra i cadetti Alberto Francoli (Piateda) ha vinto i 100 ostacoli con 17”5 seguito da Stefano Abate (Morbegno) e Raffaele Silvani (Valchiavenna) mentre il giavellotto ha visto l’ottimo lancio di Simone Cottarelli (Valchiavenna) con m. 29,26 davanti a Andrea Della Rodolfa (Lanzada) e Daniele Moncecchi (Piateda). Doppietta tra le allieve per la brava Nadia Yaakoubi (Piateda) che ha vinto i 100 ostacoli in 18”3 davanti a Tiziana Simonetta (Talamona) e Silvia Della Marianna (Piateda) mentre nel peso si è imposta con m. 7,86 seguita da Silvia Della Marianna (Piateda) e Denise Moretti (Lanzada). Nelle gare degli allievi successi per Manuel Frate (Piateda) nei 100 ostacoli con 18”7 davanti ai fratelli Andrea e Marco Lucchinetti del Valchiavenna mentre nel getto del peso si è imposto Manuel Guarnori (Piateda) con 9,67 ancora seguito dai due fratelli Andrea e Marco Lucchinetti del Valchiavenna. Nelle gare assolute femminili doppietta per Cinzia Zugnoni (Morbegno) che ha vinto negli 80 ostacoli tra le master 40 con 19”7 e nel getto del peso con m. 6,27 davanti a Silvia Ciaponi (Talamona). Nel getto del peso maschile successi per Roberto Sosio (Piateda) tra gli junior con m. 11,73, Amos Ruffoni (Morbegno) tra i senior con 9,10, Roberto Luzzi (Talamona) tra i master 35 con 8,35, Enrico Tarchini (Morbegno) con 7,69 tra i master 40 e Paolo Donà (Valchiavenna) con 5,74 tra i master 45. Tra i master 50 vittoria per Giuseppe Cornaggia  con m. 8,18 davanti a Maurizio Piganzoli e Rocco Ruffoni tutti del Valgerola. Sugli ostacoli nei 110 successo tra i senior per Amos Ruffoni in 23”1 e tra gli junior per Federico Rossi (Lanzada) in 22”4, mentre tra i master 40 si è imposto Enrico Tarchini in 22”7 davanti a Giovanni Ruffoni entrambi del Morbegno e tra i master 45 si è imposto Paolo Donà (Valchiavenna) con 28”2 e tra i master 50 ancora vittoria per Giuseppe Cornaggia (Valgerola) con 25”5.

 

Prossimo appuntamento a Sondrio la sera di mercoledì 26 maggio con la prova organizzata dall’AS Lanzada.

 

FLAVIO MEZZERA

 

FOTO DELLA SETTIMANA

IL GP TALAMONA SI CONGRATULA CON ELISA SORTINI CAMPIONESSA EUROPEA DI CORSA IN MONTAGNA. BRAVISSIMA ELISA

MALUGANI TALAMONA