11 APRILE 2010- PIURO, ESINE E VALCAVA

  

PIURO : 1^ PROVA REGIONALE DI MONTAGNA

   alt
 

ESINE: 3^ PROVA REGIONALE CSI STRADA

alt 

  

 

CAPRINO B.SCO: 1^ SKY             VALCAVA

   

 alt      


 

 

 

 

11 aprile 2010 1^ PROVA GIOVANILE REGIONALE DI CORSA IN MONTAGNA

DOMINIO DEL GRUPPO PODISTICO VALCHIAVENNA A PIURO AI REGIONALI, BRAVI I NOSTRI RAGAZZI E PODIO PER IL GP TALAMONA.

Si è tenuta domenica 11 aprile a Prosto di Piuro la prima prova dei campionati regionali di corsa in montagna giovanili. La manifestazione organizzata dal Gp Valchiavenna in collaborazione con il Comune di Piuro è pienamente riuscita grazie anche alla collaborazione della sezione Ana di Chiavenna, della Protezione Civile della Valchiavenna e del Gs Piuro. La società organizzatrice ha dominato la prova vincendo largamente il Trofeo Credito Valtellinese valido per la classifica di società. 493 punti per il Gp Valchiavenna, seguito dal Csi Morbegno con 420, Gp Talamona con 344, As Premana con 333 e As Lanzada con 308. 300 gli atleti in gara che si sono dati battaglia nel suggestivo percorso tutto attorno a palazzo Vertemate, già sede dei campionati italiani del 2005 e che il prossimo anno potrebbe tornare ad ospitarli. Tra le esordienti si è imposta Alessia Fognini (Talamona) seguita dal duo del Rogno Arianna Filippi e Aurora Rigon, con Elena Gianola (Lanzada) 5.a. Tra gli esordienti successo per Matteo Masolini (Gp Valchiavenna) davanti a Lorenzo Milesi (Atl. Valle Brembana) e Marco Bevilacqua (Premana) con Federico Gusmeroli (Talamona) 4°. Nella prova delle ragazze ha vinto Elisa Gianola (Premana) seguita da Rosita Moretti (Lanzada) e Silvia Marchesi (Rogno) con Beatrice Seidita (Csi Morbegno) 5.a. Nella gara dei ragazzi si è imposto Luca Cantoni (Bormiese) seguito da Sebastiano Parolini (Casazza) e Giovanni Filippi (Rogno) con Mohammed Yaakoubi (Piateda) 5°. Nella categoria Cadette successo per Chiara Spagnoli (Vallecamonica) con Alice Zubani (Atl. Valtrompia) seconda e Elisa Nesossi (Valchiavenna) terza e la sua compagna di squadra Alessia Gini 5.a.  Tra i cadetti grande vittoria in solitaria per Nadir Cavagna (Atl. Valle Brembana) seguito da Andrea Della Rodolfa (Lanzada) e Andrea Zoanni (Valchiavenna) seguito dai suoi due compagni di squadra Raffaele Silvani e Simone Clara. Nella prova allieve netta vittoria per Sara Lhansour (Valgerola) con Sheila Cavagna (GA Vertovese) seconda e Michela Oprandi (Atl. Alta Valseriana) terza. Tra gli allievi bella vittoria per Michael Monella (Vallecamonica) seguito da Andrea Majori (Bormiese) e Mirko Bertolini (Talamona) con 4° Manuel Frate (Piateda). Nella prova promozionale riservata agli esordienti B e C femminile vittoria per Francesca Gianola davanti a Giuditta Pomoni, entrambe del Premana, seguite da Giulia Revocaria del Valchiavenna mentre nel maschile si è imposto Gianluca Nesossi (Valchiavenna) davanti ad Andrea Gianola (Premana) e Alain Cavagna (Valle Brembana).

Ad integrazione del comunicato stampa degli organizzatori aggiungiamo gli ottimi risultati colti dai nostri rappresentanti: Nella prima gara della giornata riservata alle esordienti B-C tanti scriccioli talamonesi impegnati con Erica Bulanti all'11° posto, Alessia Galatioto 13esima, Martina Ciocchini 16esima, Dalila De Giobbi 20esima seguita ad una spanna al 22° posto da Ilaria Meraviglia. Tra i maschietti Federico Cucchi è 16°, mentre Mattia Tacchini è 19°, il latin lover di Gubbio Simone Luzzi è 26°, Lorenzo Duca  28° e Ermanno Bertolini 29°.

Come al solito brava Alessia Fognini che si impone nella categoria esordienti F con Cirios Ciara Cirelli ad  un probante settimo posto, Iris Strigiotti 12^, Giulia Tarabini 21^.

Nei pari età maschili, Federico Gusmeroli chiude 4° con Lino Gambetta 10° e Simone Zugnoni 15°.

Nelle Allieve Titti Simonetta è settima e la sorellina Giuly è decima.

Nei maschietti bel podio per l'ardennese Mirko Bertolini. Nelle ragazze, la nostra unica rappresentante, Alessia Gusmeroli è nona, mentre la folta truppa dei maschietti è capitanata da Davide Gusmeroli che chiude 12°, 19° Simone Galatioto, 23° paciugo Matteo Zugnoni, 35° Massimiliano Milivinti subito seguito da Manuele Ciocchini, 42° Mirko Franchetti,44° Michele Bianchi, 48° Mali Damiano Bertolini. Nelle Cadette Jessica Gusmerini onora la sua prova con con una discreta 22^posizione.

Bel terzo posto finale per la società su 21 rappresentative giunte nella terra del pizzocchero per la prima prova regionale.

 

Melano

  

 

 

CSI ESINE: MOLTI PODI E TITOLO REGIONALE DI SOCIETA’ CSI SU STRADA.

 

 

Mentre i più piccoli erano impegnati in quel di Piuro per la prima prova regionale di corsa in montagna, i più grandicelli erano in terra camuna per la terza ed ultima prova del 7° trofeo regionale  di corsa su strada CSI. Molte le aspettative riposte nelle gambe dei nostri atleti e come al solito, da qualche gara a questa parte, la prima vittoria di giornata è nostra con Elisa Martinelli nella categoria promozionali.

Negli esordienti maschili, dopo una breve parentesi bocciofila durante le vacanze pasquali , Tommy Gusmeroli fa sua prova mentre nei cadetti Riccardo “Vola” al secondo posto mentre Riccardo Riva enfante tugnetta è 13esimo, Lele Perlini è 17esimo con Simone Luzzi alle calcagna , 19esimo,  e big Luca Martinelli 25°.

Scontata la vittoria nelle allieve da parte di Angelica Perlini, notevolmente cresciuta nell’anno in corso, agonisticamente parlando, perché di statura già il buon Dio l’aveva  già  assai dotata.

Bravissima anche Debby Zenoni nelle junior  che centrando la vittoria porta a casa anche il titolo regionale individuale. La compagna Martina Duca, fresca di compleanno coglie il terzo gradino del podio.

Bergamo Francesco Bergamaschi  recita la parte da protagonista nella categoria junior maschile imponendosi, cosa che senza farlo a posta riesce benissimo anche all’ironman Maurizio Ambrosini, che dopo il personale nella mezza e la vittoria della staffetta di Regoledo, fa sua anche la prova assoluta riservata alla categoria senior . Terzo Remo Sciani con Luca De Bernardi al sesto posto, Fabrizio Duca e Bruzzi Fabio alle spalle al settimo e 8°posto.

Negli amatori A Maschili, Tugnetta Enea president Riva gran ciambellano ed uomo di corte  della via Civo alis Marioli,  si giocava il titolo regionale nell’ultima prova. Buono il suo sesto posto finale di giornata e medaglia d’argento alla conclusione delle tre prove. Il nostro Mister Bean Fabio Perlini è 12°.

Nelle Amatori femminili, al rientro sia Francesca Duca che Regiora Zia Mara  Ciaponi che partite caute hanno comunque chiuso rispettivamente al 4° e 2° posto nelle rispettive categorie. Cucchi Romina è sesta nelle gara riservata alle amatori F35.

Pari punti di società alla conclusione della giornata con la Socità Ravello migliore nella categoria giovanile e dunque prima di giornata ma nella somma delle tre prove ci rifacciamo e portiamo a Talamoan il titolo regionale CSI 2009/2010 di corsa su strada.

 MELANO 

 

1^ VALCAVA SKY TRAILRUNNING : VINCONO BUTTI E GILARDI

FRACASSI SETTIMO E BONACINA OTTAVA      

 

Edizione innevata quella andata in scena per il primo trofeo CONTI ROMANO alla memoria, messo in scena dai fratelli Conti di Rossino in collaborazione con il gruppo podistico di Caprino Bergamasco con gli amici dell’oratorio di Celana e gli amici di Valcava, ben dislocati sul percorso.

Quindici i km da percorrere su un tracciato reso assai impegnativo nella parte iniziale dalla pioggia che nella zona di Valcava si era trasformata addirittura in neve, per la gioia di coloro che il giorno prima l’avevano passata in riva al lago con 25° di temperatura.

Oltre 100 i partenti dall’abitato di Caprino con GPM fissato presso la trattoria Cantinette di Valcava dopo oltre 1000 mt di impegnativa ascesa con ciliegina sulla torta rappresentata dalla scalinata, ormai dismessa, della Italcementi con oltre 1200 gradini.

Da subito un gruppetto di una decina di atleti a dettare il ritmo sulla parte di 2 km di asfalto fino al ristorante l’Atterraggio con Bosio, Butti e Lazzarini a mettere subito in chiaro  chi si giocava le migliori posizioni.

Tra le donne, Daniela Gilardi, dopo la vittoria nel deserto, a vedersela con Buzzoni Manuela e Morè Rossana.

Passaggio a Valcava con Stefano  Butti,  targato Osa  Valmadrera  in 51’43’’ con 18’’ di vantaggio su Danilo Bosio  e 39’’ su Andrea Lazzarini , entrambi della Recastello di Bergamo. Tra le donne, Daniela Gilardi,  Sev Valmadrera transita al ristoro della Trattoria Cantinette in 1h 02’06’’ , seconda Rossanna Morè della  sporting club Alzano in 1h05’32’’ e terza Manuela Buzzoni del Pagnona in 1h06’51’’.

Nella impegnativa discesa, il giovane Butti, incrementa il suo vantaggio sui diretti inseguitori e chiude in 1h18’52’’, secondo in 1h20’07’’ un rientrante Riccardo Faverio del GS Orobie che beffa nel finale sia Danilo Bosio terzo in 1h 20'28’’ e quarto Andrea Lazzarini 1h20’49’’.

Il rientrante Paolino Colombo Osa Valmaderara, da buon discesista, recupera sia Costantino Simonetta che Dario Fracassi che lo precedevano al culmine della salita. Il suo crono sarà di 1h22’30’’. Sesto il campionissimo Fabio Bonfanti con la nuova maglia della Altitude che chiude in 1h22’59’’. Fracassi Dario Melano del GP Talamona è settimo in 1h23’08 alle sue spalle il ragazzone premanese Lorenzo Vittori in 1h23’28’’, nono Alex Vicini, compagno di squadra di Bonfanti e chiude la top ten il Vicentino Filippo Sbalchiero appositamente giunto dalle terre euganee per il trail di Valcava.

Negli over 50, pari merito per il duo Roberto Berizzi della Valetudo, fenomenale a recuperare ben 8 posizioni in discesa e chiudere mano nella mano con il compagno di categoria e di squadra, Giuseppe Fagiani al 14esimo posto assoluto con il buon tempo di 1h29’16’’; Terzo Buzzoni Giorgio del Pagnona in 1h33’, quarto, il postino più veloce d’italia, Marco Busi in 1h33’09’’ e quinto Roberto Andreotti di Galbiate in 1h34’56’’.

Tra le donne, mai messa in discussione la vittoria della ritrovata Daniela Gilardi, che seppur alle prese con alcuni guai fisici, è tenace a mantenere, pressoché invariato  il vantaggio accumulato in salita e presentandosi sul traguardo della piazza di Caprino Bergamasco , gremita per l’occasione di numerosi tifosi e curiosi di vedere le gesta sportive di tutti coloro che hanno portato a termine l’impegnativa , ma affascinante prova agonistica.

Daniela chiude la sua prova in 1h36’16’’, seconda la brava Rosanna Morè in 1h39’31’’, medaglia di bronzo per la mammina valsassinese Manuela Buzzoni in 1h 43’28’’.

Segue in quarta posizione Elisa Pelliccioli del Felter sport 1h45’05’’, quinta la Mandellese Giovanna Cavalli 1h46’01’’, sesta Augusta Radaelli, Osa Valmadera, pari merito con la compagna Alessia Brambilla entrambe in 1h51’35’’, ottava la Calolziese del Talamona, Cristina Bonacina in 1h53’57’’. Nono e decimo posto rispettivamente per Nadia Bolis 1h54’24’’ e Ornella Rizzi 1h55’26’’.

Tra le società, sommando i tempi dei migliori 3 atleti, primeggia la Recastello Radici Group davanti all’Osa Valmadrera Lecco  e Altitude Bergamo.

Ottima l’organizzazione, di questa prima edizione, con l’unica pecca del meteo pazzerello che ha limitato un pochino la partecipazione. Gli anni di esperienza maturata nelle corse è servita ai fratelli Conti per allestire una bella manifestazione con ricco pacco gara, ricchi premi e un buffet post gara all’altezza dei migliori catering.

 

Melano

 

 

 

FOTO DELLA SETTIMANA

IL GP TALAMONA SI CONGRATULA CON ELISA SORTINI CAMPIONESSA EUROPEA DI CORSA IN MONTAGNA. BRAVISSIMA ELISA

MALUGANI TALAMONA