14.02.2010 CROSS DELLA BOSCA

alt

CROSS DELLA BOSCA:  5 TITOLI PROVINCIALI E NUMEROSI PODI PER I COLORI DEL TALAMONA


La tredicesima edizione del Cross della Bosca  ha regalato soddisfazioni ai nostri colori  societari, con ben 5 titoli provinciali grazie a Francesca Duca MF35, Mara Ciaponi MF50, Mario Sottocornola MM50,  Aurelio Mazzoni MM55 e Costante Ciaponi MM65, guadagnandosi di diritto così la possibilità di vestire la maglia del C.P. di Sondrio  domenica prossima alla rassegna regionale per rappresentative provinciali che si terrà a Desenzano in occasione del Cross del Monte Corno, valevole anche per l’assegnazione del titolo regionale individuale per la categorie master.

Prima gara della giornata  quella riservata a tutte le categorie femminili, impegnate su2 giri da 1500 mt.

Facile vittoria di Alice Gaggi (G.S. Valgerola Ciapparelli) 1ª delle senior in 10’59”, seguita da Maura Trotti (G.S. CSI Morbegno IVC Rovagnati), 1ª delle master, in 11’09” e Mabel Tirinzoni (G.P. Valchiavenna ), 1ª delle junior, in 11’25”.

Per gli angeli blu Talamonesi, ottimo il settimo posto assoluto di Francesca Duca, campionessa provinciale 2010  MF35, bravissima anche Elisa Sortini che  è 13esima e medaglia di bronzo per la categoria senior. A seguirla la zia Mara Ciaponi che agevolmente vincerà la sua categoria MF50.

Ventitreesima Titti Simonetta che grazie alla sua prestazione è seconda nella categoria allieve a livello provinciale.

L’amica Debora Zenoni passata nella categoria junior è 24esima e terza di categoria .

A seguire altre numerose compagne di squadre con Daniela Ciaponi 29esima, Martina Duca  35esima, L’allieva Elisa Fognini è 38esima, Silvia Ciaponi è 40esima e terza nella categoria MF40, mentre Romina Cucchi e Eleonora Duca sono rispettivamente 42 e 43esima.

Peccato per il ritiro di Giuly Simonetta ancora alle prese con qualche problemino fisico.

La gara maschile è stata divisa prevedendo una prima partenza per la categoria dai MM 45 e precedenti.

Numerose casacche bianche – azzurre,  impegnate sui 6km, tra le prime posizioni con il migliore dei nostri che alla fine sarà terzo, Mario Sottocornola che vincerà anche il titolo provinciale MM50, quarto Enrico Tirinzoni, sesto è miglior MM55 per Aurelio Mazzoni che dopo un avvio veemente si è visto nel finale superare dai due compagni di squadra.

Ottavo  Sergio De Meo, 13esimo Gianni Cerri seguito al 18esimo dal fratello Ginesio,  Elio Folini è 27 esimo,  Gusmeroli Giordano è 51esimo seguito al 55esimo da Amos Gusmeroli. Costante Ciaponi si impone per il titolo provinciale nella categoria MM65 giungendo  al 60esimo posto assoluto seguito al 69 posto da Alberto Salino.

Seconda gara maschile quella riservata alla categoria assoluta e MM35-40.

La gara maschile di 6 km con al via quasi 100 atleti, ha visto come dominatore assoluto Graziano Zugnoni, 1° anche dei master 35, il rappresentante dell’ADM Melavì Ponte ha subito staccato gli avversari tagliando il traguardo a braccia alzate dopo 19’43” di gara. I restanti gradino del podio sono stati appannaggio di Francesco Della Torre (G.S. Valgerola Ciapparelli), 1° dei senior in 19’51”, e Stefano Sansi (G.S. CSI Morbegno IVC Rovagnati) 3° assoluto e 2° senior in 20’09”.

Convincente il quinto posto assoluto per il nostro Maurizio Ambrosini che gli è puro valso il terzo posto a livello provinciale nei senior. Nono Dario Fracassi, seguito al 27esimo posto per Remo Sciani, Il president Enea Riva  è 37esimo, che fa mangiare la polvere, o meglio il fango al giovane Fabio Sassella 38esimo. Il geometra Corry Corrado Barry è 41esimo. Fabio Duca è 51esimo, Vittorio Baroli è 55esimo resistendo all’attacco finale di Massimo Gusmeroli che giunge da li a poco 58esimo.

Il bikers Fabrizio Duca è 63esimo, Robertillo Luzzi alle prese con la dolente caviglia è 66esimo, mentre il trio dell’avemaria Jeky Schianta, Debe Luca e Bruzzi Fabio sono 68-69-70.

Gli junior Francesco Bergamo e Nicola Innocenti sono 73 e 74esimo, seguiti a vista da Mister bean Perlini.

Chiuse le gare degli adulti, la giornata sportiva continua con le gare giovanili con i nostri mini atleti che si fanno valere come sempre. I migliori nelle varie categorie sono: nelle esordienti B-C terza è Martinelli Elisa, Sabrina Marioli è sesta e Dalila De Giobbi, nona. Nei pari età maschile il miglior è Mattia Tacchini settimo, decimo Simone Colombini e il piccolo Simone Luzzi è 20esimo.

Nelle esordienti  F  vittoria per Alessia Fognini con Cirios Chiara Cirelli  quinta e Iris Strigiotti ottava.

Negli esordienti  M  Tommy Gusmeroli è terzo, seguito al sesto da Federico Gusmeroli e Lino Gambetta 14esimo.

Nelle ragazze, Alessia Gusmeroli è settima e la compagna Alessia Angelini è 17esima.

Nei ragazzi, Matteo Zugnoni è ottavo seguito da Simone Galatioto, 14esimo e Davide Gusmeroli 17esimo.

Nelle cadette Jessica Gusmerini unica rappresentante del Talamona è al traguardo dodicesima.

Nei cadetti Riccardo Vola è bravo giungendo 17esimo, con Emanuele Perlini 27esimo e Riccardo Riva 30esimo.

Negli allievi sui 3900mt ottimo il terzo posto di Bertolini Mirko seguito dal futuro giratubi Tommy Caneva.

Nella classifica finale di giornata a livello provinciale vinciamo nella categoria giovanile femminile e siamo terzi in quella maschile.

Negli adulti vinciamo nei senior maschili e siamo secondi con le senior femminili, mentre a livello Master

a livello provinciale siamo secondi con la somma della categoria femminile +maschile.

A livello Regionale nella categoria Master siamo terzi nei maschi e  secondi nelle donne.

Secondo posto finale nel 13° trofeo CROSS DELLA BOSCA dietro ai padroni di casa del Morbegno.

 

MELANO

 

FOTO DELLA SETTIMANA

IL GP TALAMONA SI CONGRATULA CON ELISA SORTINI CAMPIONESSA EUROPEA DI CORSA IN MONTAGNA. BRAVISSIMA ELISA

MALUGANI TALAMONA